New Life n.1196 – Comprendi i precetti della Torah

New Life n.1196 – Comprendi i precetti della Torah Il Dott. Michael Laitman in una conversazione con Oren Levi e Nitzah Mazoz Riepilogo: La Torah non appartiene a questo mondo, per questo, è impossibile comprenderla senza aver prima scoperto il mondo superiore. Tutti i divieti della Torah sono interpretazioni dell’uso egoistico del mondo spirituale, nel […]

La Torah è sia il piano della creazione che la sua realizzazione

Domanda: Il filosofo Paulus Ricius (Paulo Riccio) nel XVI secolo scrisse che il significato letterale del Tanakh è soggetto alle condizioni del tempo e dello spazio e che il significato kabbalistico rimane per secoli, senza limiti di tempo e spazio. Cosa significa? Risposta: Il significato kabbalistico del Tanakh è indipendente dal tempo e dalle circostanze […]

Chi ha scritto la Torah?

Domanda: Chi ha scritto la Torah? È vero che l’ha scritta Mosè? Risposta: No, Mosè non l’ha scritta. È stata scritta da persone che sono vissute ai tempi di Mosè e Giosuè, e termina con una descrizione della morte di Mosè e dell’ingresso nella Terra di Israele. Domanda: Quindi Mosè ha dettato la Torah alle […]

I molti volti della Torah

Domanda: Quando apriamo la Torah, troviamo una raccolta di storie con molti personaggi. Come dovremmo relazionarci correttamente con loro? Risposta: Se la Torah non provenisse da una fonte speciale ma fosse scritta come un normale libro, supponiamo da una persona vissuta nel Medioevo, sarebbe solo un interessante romanzo storico. Ma la Torah è presentata in […]

Kabbalah e Torah

Nota: Si dice che la Kabbalah sia un’”acrobazia”, che bisogna studiarla solo dopo aver studiato la Torah, il Talmud e le altre fonti primarie. Il mio commento: I kabbalisti hanno scritto che questo dipende solo dalla persona. Se essa non ha una brama per la spiritualità, allora lasciala studiare tutto in ordine, a partire dalla […]

La Torah è il linguaggio del programma dell’umanità

Il libro dello Zohar, “BeHaalotecha” [Quando monti le candele], articolo 58: Guai a chi dice che la Torah viene a raccontare storie letterali e parole non educate come quelle di Esaù e Labano. Se così fosse, anche oggi possiamo trasformare le parole di una persona non educata in legge, e persino più bella della loro. […]

La Torah è un codice segreto

Dal punto di vista della Kabbalah, la Torah è un codice completamente segreto. Inoltre, è classificato in maniera tale che ogni persona può comprenderlo in un modo o nell’altro, a seconda del proprio livello di correzione o corruzione. Domanda: Il segreto non sta nel fatto che devo capire il significato di qualche parola? Risposta: No. […]

“Il percorso della Torah e il percorso della sofferenza”

Che ci piaccia o meno, siamo obbligati ad attraversare tutte le fasi dello sviluppo spirituale. È impossibile saltare qualcosa e tutto dipende dal metodo col quale arriviamo ad ogni fase successiva. Ogni fase è necessaria perché sviluppa le nostre sensazioni, la mente, la consapevolezza, l’attenzione e il libero arbitrio che ci permette di raggiungere lo […]

New Life n.1003 – La Torah non scritta – 2° Parte

New Life n.1003 – La Torah non scritta – 2° Parte Il Dott. Michael Laitman in una conversazione con Oren Levi e Nitzah Mazoz Riepilogo Senza la guida di un insegnante che sia kabbalista, è impossibile capire il segreto celato nella Torah, nella Mishnah o ne Il Libro dello Zohar. Dalla distruzione del Tempio c’è […]

New Life n.1002 – La Torah non scritta – 1° Parte

New Life n.1002 – La Torah non scritta – 1° Parte Il Dott. Michael Laitman in una conversazione con Oren Levi e Nitzah Mazoz Riepilogo La saggezza della Kabbalah è stata trasmessa a voce da insegnante a studente per 5.778 anni secondo la dedizione e l’apertura di cuore dello studente. La Torah non scritta ci […]