Siamo tutti colpevoli della crisi globale

the-present-crisis-is-a-crisis-of-peoples-trust-in-the-egoistic-system-of-relationshipsLo stato, riguardo i fatti del mondo intero, dimostra che tutto e tutti sono interconnessi. Il mondo è diventato globale e, a causa di questo, le azioni che ogni persona realizza, non sono altro che il risultato dell’influenza che esercita su di essa il mondo intero. Il comportamento di ogni individuo non si correggerà, fino a quando non correggeremo la società.

La conclusione che dobbiamo trarre da ciò, è che non possiamo incolpare i banchieri, i politici, i terroristi o qualcun altro per il loro comportamento, perché siamo tutti noi che abbiamo provocato questa situazione nel mondo. Siamo complici di tutto ciò che accade, perché ognuno, necessariamente, è una parte del meccanismo universale. Ogni persona è colpevole ed ognuna riceve il castigo che merita.

Non c’è differenza tra il beneficio di ogni individuo e quello di tutta la società: sono la stessa cosa. Tutti siamo parte di un sistema chiuso, nel quale tutti condividiamo un sentimento comune, come membri di una famiglia. Tutti siamo interconnessi, ed ignorare queste leggi che governano il nostro sistema chiuso, non ci protegge dal castigo, quando le infrangiamo.
Non puoi essere giusto se esiste il peccato nel mondo, perché sei parte del mondo. Tutti riceveranno ciò che meritano. A partire da ora, nessuno potrà guadagnare a spese degli altri.

materiale correlato:

laitman blog:l’ umanità è un sistema chiuso
laitman blog:come si adatta l’ uomo all’ interconnessinoe del mondo
laitman blog:la crisi è la rivelazione delle nostre connessioni spezzate

un solo cuore:

Un commento

  1. [...] laitman blog:siamo tutti colpevoli della crisi globale laitman blog:l’ umanità è un sistema chiuso tutto meno che la sopravvivenza [...]

Discussioni | Condividi commenti | Fai una domanda




Laitman.it commenti RSS Feed