New Life n.1157 – Conoscere se stessi

New Life n.1157 – Conoscere se stessi
Il Dott. Michael Laitman in una conversazione con Oren Levi e Yael Leshed-Harel

Riepilogo:

Oggigiorno ci poniamo domande commoventi del tipo: chi sono? Perché sono nato? Dove vado? Alcuni dicono che bisogna mettere da parte le grandi domande, trovare un passatempo e goderne, altri esplorano la Luna e Marte. La parte più interna dell’uomo che costruisce l’emozione, la mente ed il pensiero resta occulta e sconosciuta a noi.
La natura interiore dell’uomo o anima ci spinge a svilupparci al livello più alto e a scoprire la forza superiore.

Dalla trasmissione di KabTV “New Life n.1157 – Conoscere se stessi”, 20/08/2019

Accelerare la crescita personale

Domanda: Una persona può passare consapevolmente da un livello di desiderio inferiore a uno superiore?
Risposta: Questo dipende dalle persone intorno a lei e dall’ambiente in cui preferisce stare.

In linea di principio, a partire dal momento in cui una persona inizia a distinguersi dall’orda di animali, può scegliere il proprio ambiente. A poco a poco, cambiando il suo ambiente, può aumentare i gradi della piramide dei desideri, indipendentemente da come avviene la normale e naturale ascesa su di essa.

Domanda: Lei pensa che la crescita personale possa avvenire solo consapevolmente o semplicemente riveliamo il nostro potenziale intrinseco?

Risposta: Naturalmente, tutto questo è determinato dal destino di una persona. Tuttavia, allo stesso tempo, a una persona viene data l’opportunità di accelerare il proprio sviluppo.

Da un lato, la crescita personale è determinata in anticipo. Dall’altra parte, dipende dall’individuo. In altre parole, la velocità del potenziale dispiegamento dipende dall’ambiente in cui esiste.

Baal HaSulam, nell’articolo “La Libertà”, spiega come questo può essere cambiato e come usarlo.

Domanda: Cos’è più importante per la crescita personale: il potenziale, i geni o l’ambiente?

Risposta: La cosa fondamentale sono i geni. Alla fine, spingono la persona a realizzare se stessa. Poi arriva l’influenza dell’ambiente.
[269333]

Dalla trasmissione di KabTV “Management Skills”, 25/06/2020

Materiale correlato:
I desideri sono determinati dall’ambiente
E’ possibile accelerare l’avanzamento spirituale?
Il tempo dipende da noi

Nella spiritualità i sensi corporei cambiano?

Domanda: Come cambiano i miei sensi corporei nella spiritualità? Diventeranno più grossolani o più sensibili?

Risposta: Praticamente i sensi corporei  non cambiano. Eri come un animale e rimarrai un animale. Quando riveli il mondo superiore, cambia solo la tua realizzazione spirituale, che è un’aggiunta molto significativa che inizia a portarti avanti.

D’altronde le tue aspirazioni corporee  saranno necessarie solo per sopravvivere e non ti importa nemmeno come. Di cosa hai veramente bisogno? Un letto, un frigorifero, un tavolo, una sedia e un computer per studiare la Kabbalah. Se oltre a questo hai anche bisogno di lavorare, allora lavora. Hai bisogno di una famiglia? Avrai una famiglia e te ne occuperai. Ma tutto questo è secondario.

 

[240268]

Dalla trasmissione di KabTV “Fundamentals of Kabbalah”, 07/10/2018

 

Materiale correlato:
Qual’è l’essenza del corpo?
L’anima è la conoscenza del mondo superiore
Tutto dipende dalla radice dell’anima

Il piacere per le necessità di base

Domanda: Le necessità del livello più basso dei nostri desideri non scompaiono; rimangono a tutti i livelli. Pertanto, anche se oggi mi trovo in cima alla piramide, avrò sempre desideri animaleschi?

Risposta: Tutti loro. Ognuno di noi ha in sé l’intera piramide dei desideri. Inoltre, più saliamo nei nostri valori, più forte diventa la nostra connessione con i livelli più bassi.

E’ per questo motivo che nella Kabbalah si dice che più in alto una persona si eleva, più forte diventa la sua brama per i bisogni primari: cibo, sesso, famiglia.

Domanda: Cioè, non è che una persona inizia a trascurarli, ma al contrario, inizia a provare un gusto per loro, un gusto per il rispetto, per il denaro, ecc.?

Risposta: Per tutto.

Domanda: Nella persona si svolge costantemente una lotta?

Risposta: Questo è ciò di cui parla la sua crescita.

Domanda: Significa che non diventa indifferente a tutto questo mondo, ai soldi e a tutto il resto?

Risposta: Mai e in nessun modo. È solo nei libri che leggiamo che le persone spirituali sono presumibilmente tutte “denti di leone di Dio”. Anzi! Man mano che i loro desideri spirituali crescono, crescono anche i loro desideri fisici, egoistici e terreni.
[269263]

Dalla trasmissione di KabTV “Management Skills”, 25/06/2020

Materiale correlato:

I desideri sono determinati dall’ambiente
La suprema delizia dell’anima
I virus benefici

Quando le persone si ricordano di te?

Domanda: Ci sono persone che sono morte e nessuno le ricorderà mai. E ci sono persone che studiamo, ricordiamo e delle quali commemoriamo persino le date della nascita e della morte. Questo ha un significato?

Risposta: No. Non direi che è meglio quando le persone si ricordano di te. Chi ti ricorda? Piccoli egoisti. Forse famosi scienziati o scrittori hanno fatto qualcosa per l’umanità, ma niente per la correzione delle anime.
Commento: Tuttavia, le persone ne parlano costantemente e le studiano.

La mia risposta: E allora? Questo fa sentire meglio le persone moderne che le studiano? Correggono la natura e se stesse attraverso questo? Questa è la cosa principale. E quello che scrivono sono puramente storie.
[269649]

Dalla trasmissione di KabTV “L’era del post Coronavirus”, 14/05/2020

Materiale correlato:

Qual è l’essenza del corpo?
L’anima è collegata al corpo?
La vita e la morte dal punto di vista della Kabbalah

Il fattore più forte di influenza su una persona

Domanda: L’ambiente ci influenza attraverso tre canali. Il primo sono i media. Il secondo sono gli esempi delle persone intorno a noi. E il terzo è attraverso i pensieri e i desideri poiché siamo tutti interconnessi nello stesso sistema e sullo stesso globo.

Quale di questi fattori è più influente?

Risposta: Il fattore più forte di influenza su una persona è la società circostante, i suoi esempi e le sue opinioni.

Domanda: Noi esseri umani possiamo solo cambiare il nostro atteggiamento nei confronti del mondo, ma questo è sufficiente? O dobbiamo ancora cambiare il mondo?

Risposta: Noi stessi non possiamo cambiare il mondo. Possiamo cambiare gradualmente il nostro atteggiamento nei suoi confronti e poi vedremo un altro mondo.
[269173]

Dalla trasmissione di KabTV”L’era del post Coronavirus “, 07/05/2020

Materiale correlato:
La soluzione si trova nell’ambiente corretto
Consigli dalla Kabbalah
Perché veniamo così facilmente influenzati dalla società?

New Life n.1167 – Cambia il film della tua vita

New Life n.1167 – Cambia il film della tua vita
Il Dott. Michael Laitman in una conversazione con Oren Levi e Nitzah Mazoz

Riepilogo:

L’uomo può cambiare e dirigere il film della propria vita. La saggezza della Kabbalah ci insegna ad avere il controllo della nostra vita quando conosciamo noi stessi e ci eleviamo alla forza superiore che attiva la realtà. L’uomo si sviluppa quando conosce il copione perfetto per lui, al massimo livello. Una volta che sai come scrivere un nuovo copione corretto, puoi aggiustare la vita senza rimpianti e raggiungere l’eternità.

Dalla trasmissione di KabTV “New Life n.1167 – Cambia il film della tua vita”, 22/10/2019

Il cuore di una madre

Il cuore di una madre si trova nel punto centrale dell’intero universo, sia corporeo che spirituale. Dopotutto, è proprio da questo punto che avviene la nascita spirituale e corporea. Non c’è niente di più forte del cuore di una madre; è il punto più sensibile e più importante di tutta la realtà. Il Bore’ ha creato un desiderio, che è la base del cuore di una madre.

Pertanto, se le donne iniziano a pensare almeno un po’ all’unità, toccheranno già questo punto centrale dell’intero universo da cui è iniziata la nascita di tutta l’umanità, l’anima comune. Il mondo arriverà alla correzione solo attraverso una donna.

Una donna ha un enorme potere che partorisce, sviluppa e organizza. E viceversa, se una donna non partecipa a questa correzione, si trasforma in una causa di contesa, in un luogo di alienazione e di male. Pertanto, spero davvero che le donne si uniscano e portino pace, tranquillità e unità all’umanità.

[270082]

Dalla lezione delle donne del 29/08/2020, “Bnei Baruch Rule Toward Humanity”

Materiale correlato:
Donne, Relazioni e Kabbalah
Uomini e donne: responsabilità e possibilità
L’uomo e la donna nel lavoro spirituale

Percepire il mondo attraverso gli altri

Domanda: In base al suo punto di vista, esiste un’opinione oggettiva? O è sempre soggettiva?

Risposta: Le opinioni sono sempre soggettive. Ma se cambiamo noi stessi, allora in questo modo cambieremo la nostra opinione e il mondo in cui ci troviamo.

Domanda: Conosce qualche tecnica che permette di leggere la mente delle altre persone? Pensa che sia possibile?

Risposta: Questo è possibile solo se posso davvero lavorare su me stesso in modo tale che, per così dire, io diventi una persona diversa. Cioè, quando la contatto, mi trasferisco nel suo stato, come se la copiassi su me stesso, posso determinare i suoi pensieri e desideri.

Ma non è un lavoro facile. Per fare questo, devo costantemente annullarmi davanti a lei e cercare di “indossarla”! Davvero. In questo caso, non leggo più la sua mente, ma la mia. Mettendomi nei panni di un’altra persona, accettandola come qualcosa di meglio di me, comincio a sentire il mondo attraverso di lei.
[269215]

Dalla trasmissione di KabTV “L’era del post Coronavirus”, 07/05/2020

Materiale correlato:
Dobbiamo superare la nostra barriera interiore
Lo scudo e la spada: il lavoro sui desideri
“Durante l’assedio e l’angoscia alla quale ti ridurrà il tuo nemico”

New Life n.1160 – La legge perfetta

New Life n.1160 – La legge perfetta
Il Dott. Michael Laitman in una conversazione con Oren Levi e Nitzah Mazoz

Riepilogo:

La legge perfetta della natura ci connette in un solo sistema. Mentre l’ego umano ci separa, la forza opposta della natura, basata sui principi di “Amerai il tuo amico come te stesso” e “L’amore copre tutte le trasgressioni” ci unisce. Il nostro buon futuro dipende dal grado nel quale ci identifichiamo con questa forza dell’amore. Per ottenere l’unità e l’amore reciproco, abbiamo bisogno di un nuovo sistema educativo con alla base la saggezza della Kabbalah. Questa ci insegna i principi fondamentali con i quali opera la natura ed a connetterci al di sopra delle differenze. L’unità al di sopra delle differenze ci porterà intelligenza illimitata, potere emotivo, felicità ed eternità per tutta l’umanità.

Dalla trasmissione di KabTV “New Life n.1160 – La legge perfetta”, 19/09/2019