Pubblicato nella 'Nuova Vita' Categoria

New Life n.1147 – La forza delle madri può cambiare il mondo

New Life n.1147 – La forza delle madri può cambiare il mondo
Il Dott. Michael Laitman in una conversazione con Oren Levi e Tal Mandelbaum ben Moshe

Riepilogo:

Quando le madri si connettono agli altri, riceviamo il sostegno della forza speciale della natura che proteggerà i bambini da tutti i problemi. Stiamo distruggendo il mondo in cui vivranno i nostri figli e nipoti. Viviamo in un’epoca di indifferenza e malvagità. La preoccupazione per i nostri figli non li proteggerà dagli abusi e dalle ricorrenti esplosioni egoistiche degli insegnanti della scuola dell’infanzia. Solo la forza della connessione reciproca creerà un equilibrio fra tutti noi.

Dalla trasmissione di KabTV “New Life n.1147 – La forza delle madri può cambiare il mondo”, 01/08/2019

New Life n.1141 – L’educazione per la pace

New Life n.1141 – L’educazione per la pace
Il Dott. Michael Laitman in una conversazione con Oren Levi e Nitzah Mazoz

Riepilogo:

Shalom, la parola ebraica che significa “pace”, deriva dalla parola perfezione, “shlemut”. Il mezzo per raggiungere la perfezione nelle nostre vite è la pace, ovvero riconciliare gli opposti. La riconciliazione si realizza andando al di sopra delle proprie opinioni, senza discutere su chi ha ragione o torto: due persone danno vita ad una nuova terza cosa. Educare alla pace significa educare a trascendere la propria natura egoistica tirando fuori da ognuno di noi la forza positiva della natura. Il metodo per farlo è il lavoro nel gruppo con degli esercizi speciali.

Dalla trasmissione di KabTV “New Life n.1141 – L’educazione per la pace”, 23/07/2019

New Life n.1133 – La necessità di essere amati

New Life n.1133 – La necessità di essere amati
Il Dott. Michael Laitman in una conversazione con Oren Levi e Yael Leshed-Harel

Riepilogo:

Il mio bisogno di essere amato emerge dall’obbligo morale di essere in buoni rapporti con i fattori importanti per la mia esistenza positiva. L’amore è accogliere tutti nel mio cuore, nonostante le nostre differenze. Lo scopo della vita è l’amore, e quando un sentimento di mancanza è soddisfatto, ci dà la sensazione dell’essenza della vita. Tutte le nostre relazioni si basano su connessione e separazione, impegno o assenza. Alla fine, dobbiamo sentirci connessi come eravamo originariamente, come uno. L’amore spirituale si verifica quando non chiediamo nulla, fino a raggiungere la devozione totale, semplicemente perché è importante amare. Quindi sviluppiamo l’amore per tutta la creazione e anche per le forze superiori che ci hanno creato.

Dalla trasmissione di KabTV “New Life n.1133 – La necessità di essere amati”, 02/07/2019

New Life n.1112 – Evitare la sofferenza e il dolore

New Life n.1112 – Evitare la sofferenza e il dolore
Il Dott. Michael Laitman in una conversazione con Oren Levi e Nitzah Mazoz

Riepilogo:

Tutto nella vita ruota attorno all’evitare la sofferenza, ma senza di essa non possiamo sentire piacere. Diventiamo più sensibili alla sofferenza nella misura in cui l’egoismo umano si sviluppa, ma la fonte del nostro dolore resta nascosta. La Kabbalah ci insegna che il dolore proviene dalla nostra mancanza di soddisfazione e che per evitarlo dobbiamo cambiare i valori interni della natura umana. Quando ci chiediamo “Perché vivo?” e scopriamo lo scopo del dolore, esso non ci fa più male e diventa l’investimento per raggiungere il nostro obbiettivo. La sofferenza può mostrarci dove sbagliamo ed aiutarci ad esplorare e scoprire il nostro scopo, correggendo la nostra attitudine.

Dalla trasmissione di KabTV “New Life n.1112– Evitare la sofferenza e il dolore”, 14/05/2019

New Life n.1132 – Cosa c’è di speciale nell’amare gli altri?

New Life n.1132 – Cosa c’è di speciale nell’amare gli altri?
Il Dott. Michael Laitman in una conversazione con Oren Levi e Yael Leshed-Harel

Riepilogo:

L’amore si costruisce con il consenso reciproco. Naturalmente il mio cuore è pieno di preoccupazioni per me stesso. Fare spazio nel mio cuore per prendermi cura degli altri si chiama “amore”. Per esempio, quando gli sposi promettono di farsi reciprocamente spazio nei propri cuori, insieme possono costruire la linea di mezzo fra loro. Questo può accadere solo se entrambi stabiliscono un obiettivo spirituale comune (la divinità o la forza superiore) al di sopra del proprio desiderio egoistico individuale di ricevere e provare piacere.

Dalla trasmissione di KabTV “New Life n.1132 – Cosa c’è di speciale nell’amare gli altri?”, 02/07/2019

New Life n.1130 – Psicologia e Kabbalah

New Life n.1130 – Psicologia e Kabbalah
Il Dott. Michael Laitman in una conversazione con Oren Levi e Yael Leshed-Harel

Riepilogo:

La psicologia indaga sulla persona che è ancora al livello di questo mondo, mentre la saggezza della Kabbalah indaga sull’anima. La psicologia è limitata, perché si allontana dalla vita pratica e fisica, mentre la saggezza della Kabbalah insegna alla persona a controllare i propri impulsi, ad ampliare la propria percezione della realtà, ad acquisire buone relazioni e
raggiungere il potere positivo che esiste al di fuori di sé. La psicologia lavora all’interno dei limiti dell’inclinazione al male o dell’ego umano. Per rompere la nostra percezione egoistica e rivelare la forza superiore nella realtà, dobbiamo aspirare al bene dell’altro.

Dalla trasmissione di KabTV “New Life n.1130 – Psicologia e Kabbalah”, 27/06/2019

New Life n.286 – L’invidia

New Life n.286 – L’invidia
Il Dott. Michael Laitman in una conversazione con Oren Levi e Nitzah Mazoz

Riepilogo:

Nei suoi livelli più elevati, l’invidia può aiutarci a raggiungere la sensazione illimitata della vita eterna. Anche quando proviamo invidia nei confronti di chi ha del cibo, una famiglia, una vita sessuale, ecc….sono solo impulsi necessari per il corpo, come in qualsiasi animale. L’uomo tende ad invidiare la libertà di uscire, di girare il mondo o semplicemente di starsene davanti ad un videogioco. La donna tende a sentire la gelosia verso la bellezza e la moda e si paragona ad altre donne. Come un toro che insegue un pezzo di stoffa rossa: questo tipo di gelosie corporee formano uno strumento efficace per lo sviluppo dell’ego umano. Portiamo equilibrio nella nostra mente, con la sensazione di invidia, per auto realizzarci ed ottenere quello che desideriamo. Questo tipo di gelosia, basato su cose limitate e tangibili che il denaro può comprare, riflette quello che ho e quello che è dentro di me. La vera invidia, quella spirituale, nasce quando rivolgiamo le nostre attenzioni verso la sfera del controllo. Le persone che aspirano alle realizzazioni eterne, stanno comprando una sensazione interna, completa, perfetta ed illimitata, che esiste nella natura, al di fuori del corpo e al di sopra del tempo e dello spazio. Desiderano cambiare il mondo con la loro idea o conoscenza. Sono come il Creatore, desiderano acquisire la saggezza e raggiungere nuovi orizzonti. Questa invidia ci fa avanzare per iniziare una nuova vita nel giardino dell’Eden.

Dalla trasmissione di KabTV “New Life n.286 – L’invidia”, 12/01/2014

New Life n.1139 – Gratitudine spirituale

New Life n.1139 – Gratitudine spirituale
Il Dott. Michael Laitman in una conversazione con Oren Levi e Tal Mandelbaum ben Moshe

Riepilogo:

La dazione è opposta alla forza dell’egoismo e la equilibra, porta l’uomo ad un senso di gratitudine spirituale. La vera gratitudine si basa sulla rivelazione del male all’interno dell’egoismo della persona e sul suo riconoscimento che non c’è potenziale per il bene senza questo male. Il male è davvero buono quando ci avvicina agli altri, ci aiuta a raggiungere il vero scopo della vita e ci porta alla scoperta dell’energia di tutta la vita. Nella misura in cui ci sviluppiamo sentiamo gratitudine verso la forza superiore che ci porta verso la meta e si cura di noi, inviandoci il potere del bene e il potere del male.

Dalla trasmissione di KabTV “New Life n.1139 – Gratitudine spirituale”, 18/07/2019

New Life n.73 – Denaro e qualità della vita – 1′ Parte

New Life n.73 – Denaro e qualità della vita – 1′ Parte
Il Dott. Michael Laitman in una conversazione con Oren Levi e Nitzah MazozRiepilogo
I soldi possono comprare viaggi e percorsi di cui possiamo godere all’infinito?
L’amore è la chiave per uscire da te stesso verso un’esperienza illimitata nell’esplorazione di un nuovo mondo ed è quindi il nuovo denaro che puoi ottenere con il tuo sforzo interno.
[92768]
Dalla trasmissione di KabTV “New Life n.73 – Denaro e qualità della vita – 1′ Parte”, 12/09/2012

New Life n.1135 – Governare la società secondo le leggi della Natura

New Life n.1135 – Governare la società secondo le leggi della Natura
Il Dott. Michael Laitman in una conversazione con Oren Levi e Yael Leshed-Harel

Riepilogo:

La società ha bisogno di un sistema che la protegga come una zattera tra le onde, una correzione sopra l’ego individuale. L’ego spinge tutti noi in una direzione anarchica. Nessuno sa quello che è veramente buono. La società richiede una testa che sappia costantemente creare equilibrio tra la gente e le leggi generali della natura. La testa deve essere composta da un corpo di persone sagge che studiano la saggezza della Kabbalah, discutono delle leggi della natura e insegnano alla gente.

Dalla trasmissione di KabTV “New Life n.1135 – Governare la società secondo le leggi della Natura”, 09/07/2019