Pubblicato nella 'Libero Arbitrio' Categoria

La realizzazione del potenziale spirituale

Domanda: Perché una persona, per natura e per educazione, diventa una grande egoista ed un’altra una piccola egoista? La persona con l’ego più grande soffrirà di più, ed è dovuto ai suoi antenati o alle sue azioni nelle vite passate?

Risposta: Tutto quello che dici è vero, ma non ha senso.
Il tuo attuale libero arbitrio, la libertà per realizzare il potenziale spirituale, è dentro di te e devi provarci. Provaci con tutte le tue forze e vedrai quello che ti succede e perché. Vedrai che il tuo potenziale spirituale e il potenziale spirituale dei tuoi antenati hanno un effetto su di te e tu hai effetto su tutti gli altri. Accadrà tutto questo. Non fare attenzione a quanto è successo prima. Nel momento presente tutto dipende solo da te.
[241240]

Dalla trasmissione di KabTV «Fundamentals of Kabbalah», 18/11/2018

Materiale correlato:
Rivela il tuo potenziale spirituale
Qual è la libertà di scelta delle persone?
Il Libero arbitrio sulla via dell’ascesa spirituale

La natura detesta l’anarchia

Domanda: Una persona nata nel nostro mondo, in base alla propria natura, usa sempre gli altri. Naturalmente, l’educazione e i geni giocano un ruolo importante, ma alla prima occasione, senza esitazione, preferirà il guadagno personale al bene pubblico. Significa che non ha scelta?

Risposta: Naturalmente, tutte le nostre azioni sono rigorosamente predeterminate. L’unica scelta è quella di andare sempre avanti e aumentare gradualmente il livello di libertà: fino a che punto posso preferire il collettivo all’individuo.

Domanda: Qual è la differenza tra libertà e anarchia?

Risposta: Non c’è anarchia in natura. Il fatto è che le persone agiscono al livello del nostro mondo senza conoscere le vere leggi della natura. Non c’è anarchia nemmeno nel comportamento umano: tutto è predeterminato, tutto è noto.

L’unica cosa che possiamo fare è attirare su di noi la luce circostante. Tuttavia, questo accade anche sotto l’influenza della forza superiore, e qui non c’è anarchia.

L’anarchia è un sistema specifico. Ma la natura non lo tollera. La natura è una legge molto seria, rigorosa e assoluta.

 

[273779]

Dalla trasmissione di KabTV “Communication Skills”, 11/09/2020

Materiale correlato:
La natura separa gli egoisti
Qual è la libertà di scelta delle persone?
Comprendere le forze nascoste della Natura

La libertà è una via d’uscita dall’egoismo

Domanda: Nel corso della storia, le persone hanno combattuto per la libertà. La Dichiarazione universale dei diritti umani afferma che “Nell’esercizio dei suoi diritti e delle sue libertà, ognuno sarà soggetto solo alle limitazioni stabilite dalla legge al solo scopo di garantire il dovuto riconoscimento e rispetto dei diritti e delle libertà di altri e di soddisfare i giusti requisiti di moralità, ordine pubblico e benessere generale in una società democratica”. Che in sostanza significa che la libertà consiste nella capacità di fare tutto ciò che non nuoce a un altro.

Lei è d’accordo con quanto detto?

Risposta: In parte. Questo non è il pieno significato di libertà, ma almeno il primo e principale punto.

Domanda: Se consideriamo il concetto di libertà in termini di comunicazione tra le persone, quanto siamo liberi nel nostro comportamento? Comprendiamo che i nostri geni e l’ambiente modellano quasi completamente il nostro comportamento. Qual è, allora, la nostra libertà?

Risposta: E’ mettersi al servizio della connessione reciproca, che porta tutti allo stato più bello: all’unità. Questa è l’unica cosa che dobbiamo realizzare, come la possibilità di movimento libero tra di noi.

Domanda: Dal punto di vista della natura, una persona dovrebbe essere libera?

Risposta: Dal punto di vista della natura, questo non è affatto scontato. La libertà non esiste in nessun organismo biologico, inclusi gli esseri umani. Ma elevandosi al di sopra della propria natura egoistica, uscendo da se stessa, una persona può raggiungere una nuova natura altruistica e lì trovare la libertà sotto forma di dazione e amore per gli altri.

La libertà è una via d’uscita dall’egoismo.

 

[273714]

Dalla trasmissione di KabTV “Communication Skills”, 11/09/2020

Materiale correlato:
Qual è la libertà di scelta delle persone?
Nella schiavitù dell’egoismo
Qual è il punto libero dall’influenza del Creatore?

Equilibrio tra cooperazione e concorrenza

Domanda: Gli scienziati affermano che in natura esistono alcuni tipi di meccanismi che mantengono l’equilibrio tra cooperazione e competizione. Ciò consente di evitare la distruzione fisica degli avversari e fornisce quindi un livello sufficientemente elevato di diversità interna.
Lei pensa che lo stesso valga per la società umana, a cui è stato dato il libero arbitrio? O possiamo distruggerci a vicenda?

Risposta: No, la natura non lo permetterà. Dobbiamo capire che tutte queste leggi si applicano sia a livello degli organismi più semplici che di quelli più complessi. Se a volte non vediamo qualcosa, è solo perché non abbiamo la capacità di vederlo. In generale, la legge di natura è universale. Nella società tutto funziona come nella cellula di un organismo o tra le sue cellule. Non abbiamo nulla da temere. Non saremo in grado di distruggerci perché c’è un meccanismo vincolante.

Domanda: Si dice che la società moderna si sia evoluta fino alle dimensioni di un sistema simile a una forza geologica distruttiva che può distruggere l’intero universo. Non era così qualche migliaio di anni fa. Come mai alle persone adesso è stato dato questo tipo di potere?

Risposta: Ci è stata data questa possibilità solo potenzialmente, ma non in realtà, in modo da capire quanto abbiamo ancora bisogno di svilupparci per bilanciare le nostre capacità fisiche con la scala morale.
[273222]

Dalla trasmissione di KabTV “Communication Skills”, 21/08/2020

Materiale correlato:
L’illusione del libero arbitrio
Coronavirus: il boomerang della natura
Lo scopo della creazione

Come sentirsi liberi

Domanda: Le persone hanno libero arbitrio?

Risposta: No. Il libero arbitrio esiste solo nel muoversi verso lo scopo che è stato destinato a te, dai tuoi sforzi o nonostante essi.

Domanda: Come possono le persone sentirsi libere, anche se non c’è libero arbitrio? Come posso io sentirmi così?

Risposta: Le persone possono sentirsi libere quando sono in armonia con la natura, quando nuotano seguendo questa corrente. Se sentono questa armonia, allora non ci sono né la vita né la morte, ma solo un movimento eterno.

[271981]

Dalla trasmissione di KabTV “Kabbalah Express”, 1/09/2020

Materiale correlato:
Qual è la libertà di scelta delle persone?
La vera libertà
Combattere per la libertà

Gentilezza e genetica

Domanda: Ho letto che la benevolenza verso le persone dipende per il 45% dalla genetica. Questo vuol dire che ci sono individui per i quali è naturalmente più facile costruire relazioni e connessioni, mentre altri sono destinati a fallire. Perché la natura ha pianificato tutto in questo modo?

Risposta: E’ così specificamente per creare in noi l’illusione del libero arbitrio, della libertà di scelta (come se io decidessi ogni cosa), della libertà di percezione ed azione, per mostrarci un mondo nel quale sembra esserci completa libertà.

Domanda: Qual è la scala di valori in base alla quale definisci buone o cattive le connessioni tra individui?

Risposta: Questo è molto difficile da determinare perché dipende dalle intenzioni dell’individuo. E non possiamo vedere le sue intenzioni in quanto ci sono celate.
Questo è il motivo per il quale la Kabbalah è chiamata la saggezza nascosta; si occupa delle intenzioni e non di forze come la fisica o di proprietà come la psicologia, ma di intenzioni che sono più elevate delle forze e delle proprietà.
[272088]

Dalla trasmissione di KabTV “Communication Skills”, 30/07/2020

Materiale correlato:

L’illusione del libero arbitrio
Percepire la sfera nascosta dell’universo
New Life n.1063 – Espandere i limiti della propria percezione

Come diventare padroni del proprio destino?

Domanda: Negli ultimi decenni, la formazione per la crescita personale è stata molto popolare nel mondo. Alle persone viene insegnato a raggiungere nuovi obiettivi, a uscire dalle loro zone di comfort e a cambiare letteralmente le loro vite. Ma è interessante constatare che questi corsi di formazione non funzionano e la loro frustrazione sta crescendo. Le persone non possono cambiare nulla, nonostante investano enormi risorse.

Come si diventa davvero padroni del proprio destino?

Risposta: Per fare questo, devi sapere cos’è la vita, chi ti controlla e quale obiettivo ti porta la natura. E allora sarai in grado, in accordo con questo, almeno di capire cosa ti sta accadendo. E poi segui un corso aggiuntivo di corretta interazione con la natura per raggiungere l’obiettivo della vita.

Domanda: Come si ottiene il successo in qualsiasi impresa, desiderio, obiettivo?

Risposta: Non andare contro la natura ma seguila, cioè cerca di capire dove ti sta portando, qual è il tuo obiettivo personale (dal lato della natura) e fai di tutto per realizzarlo.

 

[271768]

Dalla trasmissione di KabTV “Kabbalah Express”, 1/09/2020

Materiale correlato:
Cambiare il proprio destino
Hai l’opportunità per scegliere il tuo destino – 1° Parte
Hai l’opportunità per scegliere il tuo destino – 2° Parte

La formazione della personalità

Domanda: La distinzione tra bene e male, tra verità e onestà, amore ed odio, nasce dalla società?

Risposta: I punti di vista si formano a causa dell’ambiente. Ma dipende dal tipo di suolo in cui vengono seminati i chicchi di grano dell’ambiente.

Vi sono poi molte altre variabili da considerare. Le caratteristiche dei genitori e dei nonni, della famiglia, della società attuale, così come tutte le relative interazioni.

Se nasco in una certa famiglia e cresco in un determinato ambiente dipende anche dal tipo di società in cui vivo… Occidentale, Orientale, religiosa, ecc. ecc.; vi sono innumerevoli fattori che influenzano lo sviluppo della personalità senza che ce ne accorgiamo.

Ma tutto questo ha un’influenza su di noi.

[267786]

Dalla trasmissione di KabTV “The Post-Coronavirus Era”, 30/04/2020

Materiale correlato:
La soluzione si trova nell’ambiente corretto
Nella schiavitù dell’egoismo
Il mio ambiente di oggi rappresenta ciò che sarò io domani

Accelerare la crescita personale

Domanda: Una persona può passare consapevolmente da un livello di desiderio inferiore a uno superiore?
Risposta: Questo dipende dalle persone intorno a lei e dall’ambiente in cui preferisce stare.

In linea di principio, a partire dal momento in cui una persona inizia a distinguersi dall’orda di animali, può scegliere il proprio ambiente. A poco a poco, cambiando il suo ambiente, può aumentare i gradi della piramide dei desideri, indipendentemente da come avviene la normale e naturale ascesa su di essa.

Domanda: Lei pensa che la crescita personale possa avvenire solo consapevolmente o semplicemente riveliamo il nostro potenziale intrinseco?

Risposta: Naturalmente, tutto questo è determinato dal destino di una persona. Tuttavia, allo stesso tempo, a una persona viene data l’opportunità di accelerare il proprio sviluppo.

Da un lato, la crescita personale è determinata in anticipo. Dall’altra parte, dipende dall’individuo. In altre parole, la velocità del potenziale dispiegamento dipende dall’ambiente in cui esiste.

Baal HaSulam, nell’articolo “La Libertà”, spiega come questo può essere cambiato e come usarlo.

Domanda: Cos’è più importante per la crescita personale: il potenziale, i geni o l’ambiente?

Risposta: La cosa fondamentale sono i geni. Alla fine, spingono la persona a realizzare se stessa. Poi arriva l’influenza dell’ambiente.
[269333]

Dalla trasmissione di KabTV “Management Skills”, 25/06/2020

Materiale correlato:
I desideri sono determinati dall’ambiente
E’ possibile accelerare l’avanzamento spirituale?
Il tempo dipende da noi

Il fattore più forte di influenza su una persona

Domanda: L’ambiente ci influenza attraverso tre canali. Il primo sono i media. Il secondo sono gli esempi delle persone intorno a noi. E il terzo è attraverso i pensieri e i desideri poiché siamo tutti interconnessi nello stesso sistema e sullo stesso globo.

Quale di questi fattori è più influente?

Risposta: Il fattore più forte di influenza su una persona è la società circostante, i suoi esempi e le sue opinioni.

Domanda: Noi esseri umani possiamo solo cambiare il nostro atteggiamento nei confronti del mondo, ma questo è sufficiente? O dobbiamo ancora cambiare il mondo?

Risposta: Noi stessi non possiamo cambiare il mondo. Possiamo cambiare gradualmente il nostro atteggiamento nei suoi confronti e poi vedremo un altro mondo.
[269173]

Dalla trasmissione di KabTV”L’era del post Coronavirus “, 07/05/2020

Materiale correlato:
La soluzione si trova nell’ambiente corretto
Consigli dalla Kabbalah
Perché veniamo così facilmente influenzati dalla società?