Pubblicato nella 'Nuova Vita' Categoria

New Life n.1241 – La comunità globale

New Life n.1241 – La comunità globale
Il Dott. Michael Laitman in una conversazione con Oren Levi

Riepilogo:

L’individuo deve sicuramente ricevere la sensazione di sicurezza dalla propria comunità e questa non può essere comprata con il denaro.
Il denaro non aiuterà l’uomo a proteggersi da agenti nocivi come il Coronavirus, ma la vita comunitaria lo farà. Questo virus ci mostra che le relazioni egoistiche sono opposte all’integralità della natura. A meno che l’umanità non si trasformi in una sola comunità, non sopravviveremo al ventunesimo secolo. Dalla prospettiva della nostra natura egoistica umana, ognuno vuole essere il re del mondo. Questa è la ragione per la quale abbiamo bisogno di educare le persone a vivere in comunità. Siamo parte di una natura globale. Impariamo a connetterci tra noi e con la natura integrale, in questo modo tutto andrà bene.

Dalla trasmissione di KabTV “New Life n.1241 – La comunità globale”, 18/05/2020

New Life n.1240 – La resilienza mentale nell’era del Coronavirus

New Life n.1240 – La resilienza mentale nell’era del Coronavirus
Il Dott. Michael Laitman in una conversazione con Oren Levi

Riepilogo:

Abbiamo perso il mondo che conoscevamo e siamo entrati in un sistema circolare nel quale tutto è connesso con tutto. La crisi del Coronavirus deriva dai nostri reciproci atteggiamenti egoistici. Ci manca la considerazione degli altri e della natura. Le nostre relazioni e i nostri pensieri verso gli altri impattano sull’intero sistema della natura. Il pensiero positivo e gli hobby possono aiutare, ma non dobbiamo ignorare i fenomeni negativi, visto che li causiamo noi. Abbiamo bisogno di un atteggiamento maturo per raggiungere l’equilibrio nella nostra vita. Le buone relazioni tra di noi creano la resilienza mentale e guariscono tutto.

Dalla trasmissione di KabTV “New Life n.1240 – La resilienza mentale nell’era del Coronavirus”, 18/05/2020

New Life n.1179 – L’importanza della vita

New Life n.1179 – L’importanza della vita

Il Dott. Michael Laitman in una conversazione con Oren Levi e Yael Leshed-Harel

Secondo la saggezza della Kabbalah, l’importanza della vita consiste nel raggiungimento dello scopo o della fonte della vita, la forza superiore. La forza superiore è un campo dentro il quale esiste la realtà. Possiamo capirlo e sentirlo quando diventiamo come Lui. Costruiamo questa connessione a partire dai dati intrinseci, dall’educazione e dall’impatto ambientale. L’uomo sente che la sua vita è importante quando è importante per la società circostante. Passa da una vita ordinaria ad un livello di vita nobile ed eterno. Tutta la vita diventa un mezzo per raggiungere questo stato.
[256220]

Dalla trasmissione di KabTV “New Life n.1179 – L’importanza della vita”, 21/11/2019

New Life n.1237 – Dal pensiero nuovo alle nuove relazioni

New Life n.1237 – Dal pensiero nuovo alle nuove relazioni
Il Dott. Michael Laitman in una conversazione con Oren Levi

Riepilogo:

Dobbiamo capire quello che la natura ci chiede e che tutti i colpi che riceviamo sono il risultato dello squilibrio nelle relazioni tra di noi. Il nostro ego è dentro di noi e con le concessioni possiamo salire al di sopra e costruire, tra di noi, una connessione equilibrata, ad un livello superiore. Possiamo liberarci dell’odio e dei conflitti rinunciando al desiderio di controllare. Dobbiamo aggrapparci ad un pensiero: agire per il bene di tutti. Questa cosa si può fare solo quando c’è l’aiuto reciproco. Dobbiamo agire in maniera cortese verso tutti e augurarci che tutti stiano bene, compreso il nostro partner. Se sappiamo come connetterci con il meccanismo interno della natura, porremo in equilibrio l’umanità e costruiremo il paradiso in terra.

Dalla trasmissione di KabTV “New Life n.1237 – Dal pensiero nuovo alle nuove relazioni”, 02/05/2012

New Life n.1238 – La qualità della vita nell’era del Coronavirus

New Life n.1238 – La qualità della vita nell’era del Coronavirus
Il Dott. Michael Laitman in una conversazione con Oren Levi

Riepilogo:

La cosa che più influenza la nostra qualità della vita è la sensazione di felicità ma questo non dipende da nulla. L’aspirazione ad un elevato standard di vita deriva dall’ego umano, perché tutti vogliono avere ciò che hanno gli altri. Il Coronavirus ci sta correggendo, purificherà ogni cosa superflua e ci darà il tempo di cercare significato, scopo ed elevarci all’essenza della vita. Correremo di meno e penseremo di più. Dobbiamo avanzare allo stato spirituale ed eterno, oltre i limiti del tempo, del movimento e dello spazio.

Dalla trasmissione di KabTV “New Life n.1238 – La qualità della vita nell’era del Coronavirus”, 14/05/2020

New Life n.1236 – Paura di ritornare alla vecchia routine

New Life n.1236 – Paura di ritornare alla vecchia routine
Il Dott. Michael Laitman in una conversazione con Oren Levi

Riepilogo:

La lunga disconnessione dalle nostre vecchie abitudini ha cambiato la nostra attitudine nei confronti della vita. Non siamo più gli stessi. Viviamo in una nuova era. Fino ad ora abbiamo litigato come i bambini, ma è ora di crescere. Abbiamo bisogno di limitare la partecipazione
dell’umanità in cose non necessarie e riscaldare l’atmosfera tra di noi.

Il posto di lavoro deve diventare un luogo di sfida ed avventura e la paga deve essere disconnessa dal lavoro. Una nuova routine positiva richiederà che tutti soddisfino le proprie necessità di base e che lavorino in aree di cui l’umanità ha realmente bisogno. In una società così tutti sentiranno una sensazione di equilibrio e saranno liberati dalla competizione distruttiva.

Abbiamo bisogno di sviluppare una condotta ecologica corretta, che includa l’attitudine umana verso l’aria che respiriamo e che facciamo attenzione a ciò che immettiamo nell’atmosfera. Se tutti sappiamo che lasciamo la nostra casa per imparare a vivere una vita equilibrata, non avremo niente da temere. Se non vogliamo imparare a vivere una vita equilibrata, i colpi continueranno e ci obbligheranno a farlo. L’evoluzione non si ferma.

Dalla trasmissione di KabTV “New Life n.1236 – Paura di ritornare alla vecchia routine”, 12/05/2020

New Life n.111 – Le strategie di mercato per il futuro – 2′ Parte

New Life n.111 – Le strategie del mercato per il futuro – 2′ Parte
Il Dott. Michael Laitman in una conversazione con Oren Levi e Nitzah Mazoz

 

Riepilogo

In futuro il consumismo e la ricerca del piacere trascenderanno dal materialismo alla spiritualità. Le organizzazioni aiuteranno davvero i propri clienti a progredire verso una percezione integrale della realtà. Le loro politiche di mercato punteranno alla costruzione di relazioni positive con i consumatori, come una madre che interagisce con il proprio figlio. I benefici saranno misurati dal piacere del consumatore.
L’approccio integrale rivoluzionerà i mercati ed aiuterà l’umanità ad ascendere al mondo futuro, basato sul piacere umano condiviso.

Dalla trasmissione di KabTV “New Life n.111 – Le strategie del mercato per il futuro – 2′ Parte”, 16/12/2012

New Life n.110 – Le strategie del mercato per il futuro – 1′ Parte

New Life n.110 – Le strategie del mercato per il futuro – 1′ Parte
Il Dott. Michael Laitman in una conversazione con Oren Levi e Nitzah Mazoz

 

Riepilogo

Il focus integrale del mercato pone al centro il vero benessere del consumatore. Oggi la gente ha bisogno e desidera sentirsi più connessa, nel lavoro e nella vita sociale. Ci sentiamo sempre più attratti dall’esperienza di connessione, nel nostro consumo di beni e servizi, e saremo disposti a pagare per questo tipo di piacere. Siamo in transito verso la coscienza globale con organizzazioni che incorporano questa tendenza nelle loro operazioni e si adattano in maniera appropriata. Le squadre amministrative devono raggiungere, nel centro del cerchio, un sentimento di connessione integrale come modalità per prendere decisioni. Tutto deve essere aperto e integrato, inclusa la partecipazione di tutti i clienti nelle scelte aziendali, visto che non ci sono né principio né fine in un sistema circolare integrato.

Dalla trasmissione di KabTV “New Life n.110 – Le strategie del mercato per il futuro – 1′ Parte”, 20/08/2012

New Life n.1199 – Come avvicinarsi alle persone

New Life n.1199 – Come avvicinarsi alle persone
Il Dott. Michael Laitman in una conversazione con Oren Levi e Tal Mandelbaum ben Moshe

Riepilogo:

Il kabbalista è un esperto nell’avvicinarsi alle persone. Trova in sé qualcosa di simile agli altri e dà loro la sensazione di conoscerli, di comprenderli, di essere d’accordo con loro e questo li fa sentire sicuri. Il kabbalista ascolta con interesse, sa quello che l’altra persona vuole ascoltare ed esprime gioia per il rapporto, mostrando che il suo cuore è aperto a ricevere il prossimo.

Dalla trasmissione di KabTV “New Life n.1199 – Come avvicinarsi alle persone”, 16/01/2020

New Life n.1196 – Comprendi i precetti della Torah

New Life n.1196 – Comprendi i precetti della Torah
Il Dott. Michael Laitman in una conversazione con Oren Levi e Nitzah Mazoz

Riepilogo:

La Torah non appartiene a questo mondo, per questo, è impossibile comprenderla senza aver prima scoperto il mondo superiore. Tutti i divieti della Torah sono interpretazioni dell’uso egoistico del mondo spirituale, nel linguaggio di questo mondo. In realtà, la Torah non è restrittiva né è orientata al castigo. Il suo intento è di trasformare l’uomo perché diventi amorevole come la forza superiore. Lo scopo della correzione si chiama Shabat ed è la tappa finale dello sviluppo umano.

Dalla trasmissione di KabTV “New Life n.1196 – Comprendi i precetti della Torah”, 31/12/2019