Pubblicato nella 'Nuova Vita' Categoria

New Life n.971 – La vita nascosta dietro alle nostre maschere sociali – 2’ Parte


New Life n.971 – La vita nascosta dietro alle nostre maschere sociali – 2’ Parte
Il Dott. Michael Laitman in una conversazione con Oren Levi e Yael Leshed-Harel

Riepilogo

Tutti indossiamo maschere sociali per guadagnare il più possibile da ogni situazione. Anche quando pensiamo di portare beneficio ad un’altra persona, stiamo in realtà indossando una maschera sociale, e sotto ad essa troviamo il desiderio di ricevere per noi stessi. Siamo diventati una generazione fasulla con notizie false e profili falsi, il tutto per un guadagno egoistico. Il metodo educativo chiamato saggezza della Kabbalah ci insegna come costruire buoni rapporti e raggiungere il desiderio di aiutare gli altri. Mentre impariamo collettivamente questa saggezza, le maschere sociali cadranno e saranno rimpiazzate da atteggiamenti positivi verso gli altri finché non sentiremo il bisogno di essere come una cosa sola. Il potere divino più elevato dell’amore e della dazione, chiamato Creatore, ci unirà e non avremo più bisogno né vorremo le maschere.

[222863]

Dalla trasmissione di KabTV “New Life n.971 – La vita nascosta dietro alle nostre maschere sociali – 2’ Parte”, 27/02/2018

New Life n.970 – La vita nascosta dietro alle nostre maschere sociali – 1’ Parte


New Life n.970 – La vita nascosta dietro alle nostre maschere sociali – 1’ Parte
Il Dott.Michael Laitman in una conversazione con Oren Levi e Yael Leshed-Harel

Riepilogo

E’ impossibile esistere nel nostro mondo senza maschere sociali visto che nessuno riconosce l’essenza del proprio vero essere interiore. Abbiamo imparato ad indossare delle maschere sociali per rispettare noi stessi e gli altri e per evitare di vedere che sotto queste maschere siamo delle bestie terribili. Riconoscere la mia essenza significa acquisire la natura del Creatore o una maschera divina. Una maschera divina mi può elevare sino ad un nuovo livello di esistenza perfetto ed immortale come il Creatore.
[222857]

Dalla trasmissione di KabTV “New Life n.970 – La vita nascosta dietro alle nostre maschere sociali”, 27/02/2018

New Life n.36 – L’integrazione all’interno della coppia


New Life n.36 – L’integrazione all’interno della coppia
Il Dott.Michael Laitman in una conversazione con Oren Levi e Nitzah Mazoz

Riepilogo

Costruire una relazione di coppia presuppone la capacità di apprezzare l’altra parte. Come si può sviluppare questa capacità e come ci si può relazionare con un partner non cooperativo? Imparando a sviluppare l’abilità di percepire il partner e i suoi desideri. Voglio elevarmi al di sopra dei miei desideri e cominciare a fare mio quello che il mio compagno desidera. I miei difetti si rispecchiano in lui così che io possa trascendere la mia natura egoistica. L’obiettivo è quello di sentirsi in sintonia al di sopra delle nostre diversità.

[85071]

Dalla trasmissione di KabTV “New Life n.36 – L’integrazione all’interno della coppia”, 16/07/2012

New Life n.35 – Spazzatura ricoperta di cioccolato – 2’ Parte


New Life n.35 – Spazzatura ricoperta di cioccolato – 2’ Parte
Il Dott. Michael Laitman in una conversazione con Oren Levi e Nitzah Mazoz

Riepilogo

Le coppie possono vivere in sontuosi palazzi ma rimanere comunque infelici fin quando non impareranno a connettersi a vicenda al di sopra della spazzatura che c’è fra loro. Devono riconoscere l’immondizia impegnandosi insieme continuamente in vari esercizi per poi stabilire gli obiettivi per cui vivere insieme al di sopra di essa. Per questo avranno supporto dall’incontro settimanale con un gruppo di coppie. La loro educazione deve includere come tenere un buon atteggiamento l’uno con l’altra e prestare attenzione, come perdonare nel momento e nel modo giusto, come fare tutto amorevolmente e con il cuore.

[84833]

Dalla trasmissione di KabTV’s “New Life n.35 –Spazzatura ricoperta di cioccolato – 2’ Parte”, 16/07/2012

New Life n.34 – Spazzatura ricoperta di cioccolato – 1’ Parte


New Life n.34 – Spazzatura ricoperta di cioccolato – 1’ Parte
Il Dott. Michael Laitman in una conversazione con Oren Levi e Nitzah Mazoz

Riepilogo

La connessione relazionale è come un laboratorio domestico in cui ogni partner può iniziare a studiare da sé e con il proprio partner. Il Dott. Michael Laitman condivide esercizi e tecniche su come creare una relazione felice, e attraverso una relazione felice, come raggiungere l’amore per il mondo intero.

I partner dovrebbero parlare liberamente e onestamente l’uno con l’altra della natura umana, senza vergogna o paura, condividendo oggettivamente, con amore l’uno per l’altra e senza prendere nulla sul personale. Il risultante “mucchio di spazzatura” tra di loro deve essere rimosso o coperto.

Questo viene fatto ricordando il momento più perfetto della loro vita, congelandolo e vivendo in esso. Loro parlano di questo e condividono tutto elogiandosi l’un l’altra. Infine, i partner condividono i loro desideri più grandi e intimi l’uno con l’altra e li fanno propri.

[83905]

Dalla trasmissione di KabTV “New Life n.34 – Spazzatura ricoperta di cioccolato – 1’ Parte”, 12/07/2012

New Life n.30 – La comunicazione interpersonale


New Life n.30 – La comunicazione interpersonale
Il Dott.Michael Laitman in una conversazione con Oren Levi e Nitzah Mazoz

Riepilogo

Nella comunicazione interpersonale e nell’ascolto, ognuno comprende che il mondo altro non è che la propria immagine. Vedo i miei stessi difetti dinanzi a me e mi rendo conto che devo cercare di salire al di sopra di tutte le corruzioni e stabilire una connessione con gli altri. Se entrambi i partner nella relazione prendono parte a questo processo, si aiutano a vicenda e si perdonano a vicenda.

Dalla trasmissione di KabTV “New Life n.30 – La comunicazione interpersonale”, il 2/07/2012

New Life n.32 – Nuovi tipi di relazioni


New Life n.32 – Nuovi tipi di relazioni
Il Dott. Michael Laitman in una conversazione con Oren Levi e Nitzah Mazoz

Riepilogo

Il tuo partner non è il tuo nemico! L’ego umano è il nemico comune che entrambi dovete imparare a combattere insieme! Le coppie hanno bisogno di altre coppie che forniscano buoni esempi di come superare l’ego e accettarsi l’un l’altro. Piuttosto che aspettarmi un apprezzamento dal mio partner, posso migliorare il mio ego e superare la mancanza che esplode fra noi, con il potere dell’amore.

[83524]

Dalla trasmissione di KabTV “New Life n.32 – Nuovi tipi di relazioni”, 11/07/2012

New Life n.995 – La memoria collettiva – 2’ Parte


New Life n.995 – La memoria collettiva – 2’ Parte
Il Dott.Michael Laitman in una conversazione con Oren Levi e Tal Mandelbaum ben Moshe

Riepilogo

Il popolo di Israele ha la capacità di costruire una memoria suprema e collettiva in cui viene percepito il Creatore. Essi hanno un “gene” spirituale che brucia in loro e gli ricorda quale è la loro radice spirituale. Sanno come trascendere le proprie differenze per connettersi con amore. Hanno l’abilità di scegliere di connettersi come uno branco di pesci. Quando lo faranno, Israele sembrerà un paradiso, o il Giardino dell’Eden, dal momento che tutti saranno soddisfatti, fiduciosi e riconoscenti. La saggezza della Kabbalah insegna al popolo ebraico come costruire buoni rapporti e portare il paradiso in tutto il mondo.

[224947]

Dalla trasmissione di KabTV “New Life n.995 – La memoria collettiva – 2’ Parte”, 4/10/2018

New Life n.994 – La memoria collettiva – 1’ Parte


New Life n.994 – La memoria collettiva – 1’ Parte
Il Dott.Michael Laitman in una conversazione con Oren Levi e Tal Mandelbaum ben Moshe

Riepilogo:

Il campo della memoria collettiva è il segreto della natura; tutte le creature sono connesse in un singolo campo di memoria collettiva. Questo è come un computer molto grande ed è gestito da una potenza elevata. Ogni nazione ha le sue proprie Reshimot o geni spirituali, che sono impressioni registrate su tutto ciò che è stato scritto nel loro desiderio collettivo di ricevere. Il destino di ogni nazione è determinato da questa radice spirituale, che viene rivelata solo ai kabbalisti. I kabbalisti sono coloro che possono usarla correttamente, a beneficio di tutti. L’unica nazione che ha accesso a questo campo di memoria collettiva è Israele poiché il suo ruolo è quello di connettere tutti al potere più alto.

[224944]

Dalla trasmissione di KabTV “New Life n.994 – La memoria collettiva – 1’ Parte”, 4/10/2018

New Life n.33 – La soprannaturalità e la soddisfazione del tuo partner


New Life n.33 – La soprannaturalità e la soddisfazione del tuo partner
Il Dott.Michael Laitman in una conversazione con Oren Levi e Nitzah Mazoz

Riepilogo

Le coppie devono imparare come applicare il principio, “E tu amerai il tuo amico come te stesso” nelle loro relazioni. Questo può essere fatto solo con l’aiuto di un ambiente di supporto in cui tutte le coppie vogliano combattere contro l’ego umano. Nei workshop, per esempio, noi possiamo imparare a trascendere le critiche relazionandoci con i nostri partner come se fossero già perfetti. Possiamo imparare a riempire tutte le mancanze tra di noi con amore e diventare davvero un solo corpo.

[83696]

Dalla trasmissione di KabTV “New Life n.33 – La soprannaturalità e la soddisfazione del tuo partner”, 12/07/2012