Pubblicato nella 'Nuova Vita' Categoria

New Life n.1272 – Come prevenire la guerra civile

New Life n.1272 – Come prevenire la guerra civile
Il Dott. Michael Laitman in una conversazione con Oren Levi e Tal Mandelbaum

Riepilogo:

Quando due parti egoiste sono bloccate perché entrambe pensano di avere ragione, non dovrebbero parlare o si opporranno ancora di più e si elimineranno a vicenda. In primo luogo, hanno bisogno di essere educate in modo che capiscano in quale stato arrivare e come. Il nostro atteggiamento verso noi stessi e verso gli altri deve cambiare in modo da riconoscere il male insito nel nostro sviluppo egoistico, così come il rimedio che ci aiuterà ad attirare la forza del bene dalla natura. Per prevenire la guerra, sarà necessario che, per reciproche concessioni, impariamo ad amare gli altri nonostante le diverse opinioni, poiché “L’amore copre tutti i crimini”. Impareremo che proveniamo tutti da una forza amorevole superiore, che ci mette in conflitto l’uno con l’altro in modo da svilupparci a un livello superiore. Viviamo in un mondo speciale in cui gli umani hanno l’opportunità di evolversi ed essere creature sociali più avanzate, che sanno elevarsi al di sopra delle proprie verità personali e identificarsi con la forza superiore della natura, la verità che è prima di tutto.

Dalla trasmissione di KabTV “New Life n.1272 – Come prevenire la guerra civile”, 03/08/2020

New Life n.1157 – Conoscere se stessi

New Life n.1157 – Conoscere se stessi
Il Dott. Michael Laitman in una conversazione con Oren Levi e Yael Leshed-Harel

Riepilogo:

Oggigiorno ci poniamo domande commoventi del tipo: chi sono? Perché sono nato? Dove vado? Alcuni dicono che bisogna mettere da parte le grandi domande, trovare un passatempo e goderne, altri esplorano la Luna e Marte. La parte più interna dell’uomo che costruisce l’emozione, la mente ed il pensiero resta occulta e sconosciuta a noi.
La natura interiore dell’uomo o anima ci spinge a svilupparci al livello più alto e a scoprire la forza superiore.

Dalla trasmissione di KabTV “New Life n.1157 – Conoscere se stessi”, 20/08/2019

New Life n.1167 – Cambia il film della tua vita

New Life n.1167 – Cambia il film della tua vita
Il Dott. Michael Laitman in una conversazione con Oren Levi e Nitzah Mazoz

Riepilogo:

L’uomo può cambiare e dirigere il film della propria vita. La saggezza della Kabbalah ci insegna ad avere il controllo della nostra vita quando conosciamo noi stessi e ci eleviamo alla forza superiore che attiva la realtà. L’uomo si sviluppa quando conosce il copione perfetto per lui, al massimo livello. Una volta che sai come scrivere un nuovo copione corretto, puoi aggiustare la vita senza rimpianti e raggiungere l’eternità.

Dalla trasmissione di KabTV “New Life n.1167 – Cambia il film della tua vita”, 22/10/2019

New Life n.1160 – La legge perfetta

New Life n.1160 – La legge perfetta
Il Dott. Michael Laitman in una conversazione con Oren Levi e Nitzah Mazoz

Riepilogo:

La legge perfetta della natura ci connette in un solo sistema. Mentre l’ego umano ci separa, la forza opposta della natura, basata sui principi di “Amerai il tuo amico come te stesso” e “L’amore copre tutte le trasgressioni” ci unisce. Il nostro buon futuro dipende dal grado nel quale ci identifichiamo con questa forza dell’amore. Per ottenere l’unità e l’amore reciproco, abbiamo bisogno di un nuovo sistema educativo con alla base la saggezza della Kabbalah. Questa ci insegna i principi fondamentali con i quali opera la natura ed a connetterci al di sopra delle differenze. L’unità al di sopra delle differenze ci porterà intelligenza illimitata, potere emotivo, felicità ed eternità per tutta l’umanità.

Dalla trasmissione di KabTV “New Life n.1160 – La legge perfetta”, 19/09/2019

New Life n.1161 – Unità e Governo

New Life n.1161 – Unità e Governo
Il Dott. Michael Laitman in una conversazione con Oren Levi e Yael Leshed-Harel

Riepilogo:

Un governo basato sull’unità deve includere prospettive opposte e capacità di comunicare. L’unità non si basa su opinioni simili, ma piuttosto su differenze e concessioni reciproche intorno a un obiettivo comune. Il problema con i governi è che le parti non sentono di avere una proprietà comune di cui prendersi cura. Non considerano ciò che è bene per il paese. Invece, ognuno si concentra sui propri vantaggi come partito al governo. La leadership nello spirito di connessione fornirà un buon esempio per tutte le persone di come le forze opposte possono agire insieme per il bene dello Stato.

Dalla trasmissione di KabTV “New Life n.1161 – Unità e Governo”, 24/09/2019

New Life n.1178 – Possiamo creare il paradiso in terra?

New Life n.1178 – Possiamo creare il paradiso in terra?
Il Dott. Michael Laitman in una conversazione con Oren Levi e Nitzah Mazoz

Riepilogo:

La saggezza della Kabbalah suggerisce: “Vedrai il tuo mondo nella tua vita”; cioè, possiamo aprire una porta per il paradiso durante la nostra vita sulla terra. La vita non ci è stata data per essere semplicemente ingoiata e goduta. C’è uno scopo molto più grande per tutta la nostra sofferenza. Quando accade qualcosa di spiacevole a una persona, se si rende conto che si può correggere il suo egoismo, il male diventerà buono con il potere dell’amore. L’amore è la chiave per le porte del paradiso. Quando senti gli altri e scopri che tutti sono collegati, inizi a sperimentare la forza che scorre tra le anime, la fonte di tutta la vita. La forza superiore ravviva tutto e dona integrità a ciascuno. Il paradiso si verifica quando tutta l’umanità entra in un abbraccio pieno ed eterno.

Dalla trasmissione di KabTV “New Life n.1178 – Possiamo creare il paradiso in terra?”, 19/11/2019

New Life n.1177 – Problemi digestivi

New Life n.1177 – Problemi digestivi
Il Dott. Michael Laitman in una conversazione con Oren Levi e Nitzah Mazoz

Riepilogo:

Affinché il sistema digestivo funzioni correttamente deve assorbire i buoni pensieri su se stesso e sugli altri. Il pensiero è il più elevato di tutti i poteri e le forze occulte della natura. Imparando ad “amare il tuo prossimo come te stesso” potrai connetterti agli altri e trovare le soluzioni ad ogni problema, incluso il buon funzionamento del corpo umano.
[256214]
Dalla trasmissione di KabTV “New Life n.1177 – Problemi digestivi”, 19/11/2019

New Life n.1175 – Consapevolezza della morte

New Life n.1175 – Consapevolezza della morte
Il Dott. Michael Laitman in una conversazione con Oren Levi e Yael Leshed-Harel

Riepilogo:

L’essere umano vive nel proprio desiderio e pensa solo a ciò che è bene per lui, invece che a ciò che è cattivo e spaventoso. Non pensa alla morte, fino all’ultimo istante della propria vita. E’ così perché veniamo da una forza superiore, eterna. L’uomo può pensare all’essenza della vita e a cosa fare con essa. Presto però ci renderemo conto che la nostra vita è artificiale e cercheremo la vita vera.

Dalla trasmissione di KabTV “New Life n.1175 – Consapevolezza della morte”, 14/11/2019

New Life n.1266 – Come possiamo sbarazzarci dello stress?

New Life n.1266 – Come possiamo sbarazzarci dello stress?
Il Dott. Michael Laitman in una conversazione con Oren Levi e Yael Leshed-Harel
Riepilogo:

Ci sentiamo sotto pressione e stressati in questa era del Coronavirus poiché non sappiamo cosa stiamo affrontando o come bilanciare le cose. Siamo come persone in piedi in riva al mare a guardare le onde, che non si rendono conto che c’è uno tsunami in avvicinamento fino a quando il muro d’acqua di 20 metri non è proprio di fronte a noi. Dobbiamo aiutare questa transizione verso la nuova era, ma non siamo in grado di digerire ciò che ci sta accadendo. Abbiamo bisogno di un sistema educativo globale e integrale che ci insegni come possiamo superare tutti i problemi e le difficoltà attraverso l’unità e la connessione. Dobbiamo cambiare i nostri atteggiamenti nei confronti della società e del mondo intero in modo da aver cura di tutto, come un solo uomo con un solo cuore. La natura vuole che diventiamo un tutt’uno con l’unico sistema in cui vive tutta la natura.

Dalla trasmissione di KabTV “New Life n.1266 – Come possiamo sbarazzarci dello stress?”, 21/07/2020

New Life n.1243 – Il posto dell’umanità nell’equilibrio ecologico

New Life n.1243 – Il posto dell’umanità nell’equilibrio ecologico
Il Dott. Michael Laitman in una conversazione con Oren Levi

Riepilogo:

L’umanità deve controllare tutta la natura come una madre saggia e di buon cuore. Secondo il nostro potenziale, siamo le creature più elevate, ma tutti i fenomeni negativi che vediamo nel mondo oggi sono il risultato dell’ego umano. Ogni fenomeno in natura, buono o cattivo, è il risultato dei pensieri e degli atteggiamenti delle persone. Il male si esprime quando prendiamo per noi stessi più del necessario, per dominare tutti. Se imparassimo a relazionarci bene con gli altri, anche i livelli della natura immobile, vegetale e animale sarebbero equilibrati. Gli esseri umani devono capire che la natura è globale e completa e che hanno il potere di portare tutto alla correzione. Equilibrio significa prendere dalla natura solo ciò di cui il nostro corpo ha bisogno per vivere e il resto per lo sviluppo spirituale. La vita spirituale è imparare a connettersi con amore e preoccupazione gli uni per gli altri finché non siamo tutti come un solo uomo con un solo cuore. Questo ci condurrà alla consapevolezza di
una vita eterna e perfetta al livello di una natura globale, infinita e divina.

Dalla trasmissione di KabTV “New Life n.1243 – Il posto dell’umanità nell’equilibrio ecologico”, 20/05/2020