Pubblicato nella '' Categoria

I vantaggi della comunicazione virtuale

Domanda: Quali sono le differenze tra i metodi di insegnamento faccia a faccia e quelli virtuali?

Risposta: Oggi il mio insegnamento è anche educazione. In linea di principio, è sempre stato così. Il nostro studio si basa sulla comunicazione reciproca tra tutti; io con gli studenti, gli studenti con me, con domande e risposte e tutti i tipi di discussioni.

Pertanto, sin dall’inizio, ho accolto calorosamente Internet che ci ha offerto questa opportunità. Negli anni ’90 abbiamo creato il primo sito Internet per la divulgazione della saggezza della Kabbalah nel nostro paese.

Domanda: Quali sono personalmente i vantaggi e gli svantaggi della comunicazione virtuale?

Risposta: Vedo solo vantaggi in questo. Dopotutto, come insegnante, posso comunicare direttamente con molti studenti in tempo reale e quindi avere l’opportunità di insegnare a migliaia di persone mentre, a un certo punto, di persona potevo insegnare solo a poche dozzine di persone…

 

[275155]

Dalla trasmissione di KabTV “Communication Skills”, 7/10/2020

Materiale correlato: 
Vantaggi della comunicazione virtuale
Dovremmo comunicare tutti attraverso la mente generale dell’universo
Nuovi modi per comunicare

Come capire che l’amore è la legge?

Domanda: L’odio irragionevole e l’amore assoluto possono sorgere fra le persone senza che avvenga nessun contatto fisico fra loro. Perché?

Risposta: Il fatto è che noi amiamo o odiamo perché abbiamo tutta una serie  di limitazioni, le così dette Reshimot (informazioni registrate).

Ci è stato insegnato che questo è bene e questo è male, abitudini e gusti erano instillati in noi, e sulle basi di questi fattori, anche noi ci  attraiamo o repelliamo a vicenda. Questo accade perché c’è una certa incomprensione fra noi.

Domanda: Molte persone con le quali parlo di amore diventano immediatamente  nervose e si irritano. Per quanto tempo lei pensa che si possa parlare di questo? Amore e unificazione sono mantra,  e nel frattempo il mondo peggiora. Tutte parole e niente pratica.

D’altra parte, secondo la Kabbalah, l’amore è la legge. Ma non sono nervoso quando sento l’impatto della legge della gravità su di me. Si, mi disturba poiché io voglio volare e non posso.

Come si può spiegare o provare che l’amore è la legge? Sarà mai possibile farlo?

Risposta: Non è così difficile dimostrare che l’amore è la legge della natura.

Vediamo che tutto è nato ed esiste attraverso l’amore. Ma l’amore non può esistere senza odio perché deve manifestarsi al di sopra di qualcos’altro; dobbiamo sentirlo in relazione a qualcos’altro. Pertanto, in natura ci sono sempre due concetti opposti che si completano a vicenda  e si indicano l’uno con l’altro.

 

[275424]

Dalla trasmissione di KabTV “Communication Skills”, 23/10/2020

Materiale correlato:
Lo scopo della Natura
Comprendere le forze nascoste della Natura
Perché le leggi dell’Umanità ci vengono nascoste?