Scopriamo lo scopo della nostra vita

Domanda: Le persone credono di avere il diritto al piacere e non pensano mai che possa succeder loro qualcosa.

Ad esempio, se una persona acquista un biglietto per la lotteria, spera di vincere anche se le probabilità sono una su un milione. Ma è molto più probabile che venga investito da un’auto quando esce in strada, eppure non ci pensa. Perché accade questo?

Risposta: Una persona pensa solo alle cose che vuole. Pertanto, non pensa al giorno della propria morte. Piuttosto pensa a come ottenere qualcosa per il domani.

Domanda: Poiché la natura ci ha sviluppato in questo modo, come possiamo comportarci?

Risposta: Ciò che è bene e male viene valutato rispetto al risultato, a come finirà la tua vita. E l’obiettivo della nostra vita è raggiungere il più alto livello di esistenza, che è definito come eterno e infinito.

In relazione a questo risultato, devi attraversare il confine tra la vita e la morte.

Domanda: Il fatto che siamo così vulnerabili e trascuriamo la realtà del fatto che qualcosa possa accaderci, ci spinge verso l’obiettivo?

Risposta: Questo è esattamente ciò che ci fa avanzare affinché arriviamo alla consapevolezza della necessità di capire per cosa viviamo.

[265863]

Dalla trasmissione di KabTV “L’era del post Coronavirus”, 23/04/2020

Materiale correlato:
La vita di ognuno di noi ha un senso
È possibile dimenticare la domanda sul significato della vita?
Il senso della vita sta nell’impararne il significato

I commenti sono chiusi.

Laitman.it commenti RSS Feed