Gli uomini, le donne e i desideri da superare

Domanda: Uomini e donne saranno mai in grado di superare i propri desideri corporei in modo da avere un rapporto che vada al di sopra dei loro ego?

Risposta: Questo potrà accadere solo quando tutta l’umanità comincerà a salire al livello spirituale, vale a dire: quando usciremo dal quadro della vita che ci identifica in un corpo fisico e perderemo la sensazione che ci porta a credere di vivere in un mondo materiale.

Allora, non verremo più etichettati come uomini o donne, ma come particelle dell’uno, dell’anima generale.

Domanda: Questo significa che un kabbalista non può relazionarsi con una donna come fa con un amico e che essi non possono far parte della stessa decina?

Risposta: Mai! Non potrà mai esserci una decina comune fra uomini e donne. Tutto questo potrebbe solo deviarli dal percorso, ed è meglio non iniziare per niente.

Noi non siamo in grado di elevarci al di sopra dei nostri desideri umani per il cibo, il sesso, la famiglia, la ricchezza, il rispetto e la conoscenza. Possiamo solo usare questi desideri, ma senza annullare le differenze che ci sono fra noi. Per di più, i desideri sessuali rimangono fino alla fine, perché si riferiscono alla connessione fra tutti gli esseri creati ed il Creatore.

[204934]

Dalla lezione di Kabbalah in lingua russa del 4/12/16

Materiale correlato:
Uomini e donne: realizzare il loro potenziale
Nel sistema generale delle anime
L’intero gruppo delle “decine”

2 Commenti

  1. Ti ricordi di quello che dicevi della dazione?Comunque sui desideri so anch’io qualcosa
    quelli finalizzati al potere ,sono quelli sbagliati e quelli finalizzati alla libertà sono buoni,il resto sono bisogni.E’ difficile che un vero Kabbalista sia un uomo di potere,è scontato che sia un uomo libero(fosse anche prigioniero)se hai desideri di potere sei schiavo dell’ego.

  2. Gentile lettore, nel ringraziarla della sua gradita domanda, desideriamo informarla che, a seguito della imponente quantità di richieste ricevute attraverso un blog che viene tradotto in oltre venti lingue, sono necessari tempi comprensibilmente più estesi, le chiediamo quindi di voler gentilmente pazientare nel ricevere un riscontro.
    Rav Michael Laitman avrà cura di inviare personalmente e al più presto una risposta al quesito da lei inoltrato.
    Distintamente

Discussioni | Condividi commenti | Fai una domanda




Laitman.it commenti RSS Feed