Pubblicato nella '' Categoria

Lezione quotidiana di Kabbalah – 10.01.2014

Workshop di Unità
Audio
Video

Zohar per tutti, Capitolo “VaYakhel”, Articolo “L’ Ascesa della Preghiera”, Punto 144
Audio
Video

Scritti di Baal HaSulam, TES, Volume 1, Parte 2 “Histaklut Pnimit” (Osservazione Interiore), Capitolo 9, Punto 101
Audio
Video

Scritti di Baal HaSulam, “Introduzione al Libro dello Zohar”
Audio
Video

Riassunto della Lezione quotidiana di Kabbalah
Audio

Workshop di Unità
Audio
Video

Workshop di Unità
Audio
Video

Preparazione alla Lezione
Audio
Video

Workshop di Unità
Audio
Video

Scritti di Baal HaSulam, Igrot, Lettera 19
Audio
Video

Scritti di Baal HaSulam, Shamati 58, “La gioia è una riflessione delle buone azioni”
Audio
Video

Riguardo il Congresso
Audio

Un manuale dell’armonia interiore

Dobbiamo formulare il metodo integrale in una forma semplice dall’inizio alla fine. Infatti, non c’è niente di complicato o complesso in esso. Parlo di una conformazione psicologica interiore di una persona e di come lui si adatta in questo mondo e cosa utilizza per cambiare se stesso ed entrare in armonia con l’ambiente che lo circonda.

Un libro complesso potrebbe confondere una persona. Allora, è necessario formulare il materiale nel modo più semplice possibile, anche per le più grandi menti, questa idea è molto complessa. Lo dico per esperienza dall’incontro con tanti personaggi noti.

Tuttavia, non stiamo scrivendo un manuale per le persone comuni. E’ designato alla persona normale moderna che non capisce ancora ciò che gli sta accadendo anche se è un genio.

L’idea è, che è molto difficile distruggere gli stereotipi. Allora, suggeriamo ad una persona di chiudere gli occhi e buttarsi nel gruppo, come da un trampolino in una piscina, soltanto allora inizierà ad integrarsi con il gruppo, senza precondizioni, rifiutando tutti i suoi stereotipi, ed entrando come una piccola persona nuda. Comincerà a sentire che c’è un potere addizionale in natura che non abbiamo usato. Questo è il potere della società, il potere dell’unità, il potere della garanzia mutua.

Se cominciamo ad usarlo, i nostri ego si trasformeranno dall’inclinazione al male all’inclinazione al bene. Se implementiamo l’ego nel modo giusto, possiamo correggerlo. Per fare questo, è cresciuto ancora di più settanta anni fa, e ora sta cominciando ad essere troppo grande, a digerire se stesso come un cancro nel corpo umano. Se cominciamo a gestirlo nel modo giusto, possiamo guarirlo. Non abbiamo altra scelta. Altrimenti moriremo.
[123044]

(Da Kab. TV “Un Mondo Integrale” 24.10.2013)

Materiale correlato:

L’umanità si trova davanti ad una scelta
Sistemi diversi, un modello