Pubblicato nella '' Categoria

Uno sfogo emozionale

Domanda: Ho notato che ci sono un sacco di risate e scherzi durante le discussioni dei gruppi integrali. Quanto dovrebbero essere serie queste lezioni? Dovremmo in qualche maniera combattere le risate?

Risposta: No. Noi dobbiamo dare alle emozioni un’opportunità di venire fuori, salire al di sopra di noi, ridere di noi stessi e capire da dove vengono. Noi stiamo trattando con l’origine del secondo livello “Uomo” al di sopra dell’ ”animale” in noi. E questo perché questi due livelli hanno un’egual ragione di esistere. Sotto la mancanza di circostanze dovremmo sopprimere il livello animale. Il livello egoistico rimane, scorre sotto di noi, ed è sempre nel processo di crescita. E in accordo con esso, noi cresciamo e ci eleviamo al di sopra di esso. Noi non siamo in grado di crescere senza la stessa crescita dell’egoismo in noi.

E’ difficile determinare quante persone si stanno sviluppando egoisticamente durante i primi incontri del gruppo integrale. Comunque, più tardi, diversi eccessi e contraddizioni cominciano ad apparire in loro. E lavorandoci diventa molto interessante, dal momento che lo scopo è di sviluppare la nostra integrazione integrale attraverso questo.

Ma per adesso, la risata, le esclamazioni, una varietà di sfoghi emozionali interni, rappresentano l’inabilità di esprimere le nostre sensazioni. Tutto questo è necessario per ascendere: o una parte negativa, che proviene dall’egoismo, oppure un non ancora risolto o già realizzato livello egoistico. Ma questa è una buona cosa. La cosa più importante è lasciare che venga fuori.
[88701]

(Da un Discorso sull’educazione integrale 05.03.2012)

Materiale correlato:

Laitman blog: Il sapore di nuove sensazioni
Laitman blog: Educazione Integrale, Conversazione 5

Le donne sono la chiave del successo

Ho sentito dire che le donne riflettono su: “Come fare pressione sugli uomini”. Io penso che le donne non dovrebbero spingere, ma aiutare, non con le parole, ma con il loro desiderio, e anche con un silenzio che li sproni a fare.

In generale, un forte gruppo di donne è la chiave del successo. Stabilizza il gruppo degli uomini. Come una moglie e una casa danno stabilità ad un uomo, ed egli non se ne andrà, perché così sa come deve attraversare la vita. E’ un “peso” positivo attaccato ai suoi piedi: è utile, richiesto e necessario.

Questa aggiunta è molto efficace in tutti i casi. Noi non abbiamo idea di quando un Kabbalista ne abbia bisogno. Questa è la ragione per cui consiglio agli uomini celibi di risolvere velocemente la questione. Non è un problema per le donne non essere sposate, sebbene lo potrebbe essere…ma per gli uomini, è un dovere.

Lo dico con tutta la serietà possibile. E’ auspicabile; è molto auspicabile che coloro che vogliono progredire avviino una famiglia. In questo modo l’uomo avrà stabilità; lo aiuterà. Sì, si procurerà un carico in più, ma questo carico è necessario. E’ uno di quei pesi che ci si carica addosso e che fanno andare avanti. Quindi, prendetelo sul serio.

Ora, alcune parole sull’interazione tra i gruppi degli uomini e delle donne. Il gruppo delle donne aiuta; il gruppo delle donne compie le stesse azioni insieme agli uomini. Può partecipare a quasi tutti gli eventi in modo da non interferire con gli uomini e da non disturbarli. Quindi, è meglio non mescolarsi in una stanza e mettersi insieme in cerchio; non siamo interessati a quello che succede alle nostre spalle.

I gruppi delle donne dovrebbero interessarsi di questioni femminili. Nel gruppo delle donne, al di là delle solite domande, dovrebbero essere sollevate delle domande specifiche: “Come possiamo aiutare i nostri uomini per farli sentire più responsabili nella loro connessione reciproca?”

Ricordo le parole di mia moglie; mi parlò a questo proposito e ne fui sbalordito: dove aveva trovato quelle parole! Non ci pensavo proprio in quel momento. Le parlai dei problemi che avevamo allora, e lei disse: “Vi dovete connettere tra di voi con una nuova forza”. Non arrivavo a prendere questa decisione e allora sentii una voce dall’alto. Questa voce arrivava dal Creatore, precisamente dalla parte delle donne, e perciò, vale assolutamente la pena ascoltare le donne.

E’ importante costruire un rapporto con il mondo e una corretta comunicazione tra la parte degli uomini e quella delle donne in ogni gruppo: la famiglia, il gruppo delle donne, il gruppo degli uomini, e l’umanità.
[86364]

(Dal Congresso di Kharkov “Unirsi per ascendere” 18.08.2012, lezione 4)

Materiale correlato:

Laitman blog: Il potere delle donne e degli uomini: Una condizione per l’ascesa spirituale
Laitman blog: Particolari caratteristiche della Natura di una Donna