Pubblicato nella '' Categoria

Pensieri rapidi sull’articolo di Shamati “Che cos’è l’anima mia piangerà in segreto”, nel lavoro

Nel tempo dell’occultamento dovremmo piangere. Perché sono in occultamento? Perché i miei vasi non sono corretti. Come posso venire fuori dell’occultamento? Devo correggere i vasi. Come correggerli? Non chiedere all’occultamento di scomparire; al contrario, voglio che resti perché non voglio che il mio desiderio di ricevere si riempia. Vorrei scoprire gli attributi della dazione sopra l’occultamento e essere riempito in questi. Questo è chiamato “essere riempito con la luce superiore.”

Dovremmo comprendere che il nostro ego, il desiderio egoistico di ricevere, non sarà mai pieno di luce. C’è una restrizione su questo, divieto assoluto.

Solo se costruisco il desiderio di dare sopra il mio ego, nella misura in cui voglio dare indietro alla stessa origine, riceverò appagamento da esso in cambio. Questo è l’unico modo!

Non potrò mai ricevere alcun piacere nel mio ego, perche è sotto la restrizione. Esso non può essere riempito in modo diretto.
[57837]

Il “portafoglio” comune mondiale”

I paesi europei presupponevano che, creando la valuta comune e unendosi contro l’America e la Russia, sarebbero diventati la terza forza. Invece, l’unione necessita anche di fiducia e della sensazione di comunità, di partecipazione nella cooperazione, di finanze comuni, di scioglimento delle frontiere, ovvero che la cultura diventi comune. Le frontiere tra i paesi si possono ancora togliere, ma creare un “portafoglio” comune non è possibile. Perché questa è la cosa più importante! Questo riflette i nostri sentimenti e rapporti. Quando si considera che le persone vivono insieme? Quando loro hanno una “pentola comune”. Così era anche in antichità e nei nostri tempi.

Se la moglie con il marito hanno i conti separati in banca loro vanno al ristorante e ognuno paga per sé. Questa cos’è una famiglia? Ma questo oggi si considera nella norma: tu paghi per questo, io pago per quell’altro e così noi coesistiamo.

Il processo evolutivo ha portato al fatto che oggi noi ci siamo trovati collegati l’uno con l’altro non soltanto in Europa, ma anche in tutto il mondo. Però, per ora, ancora in diversi luoghi questo si sente in varie maniere. Il mondo è obbligato ad arrivare alla situazione di quando le persone si dovranno rapportare bene l’una con l’altra. Ecco in cosa consiste il problema!

Noi non possiamo semplicemente, in maniera diplomatica, metterci d’accordo l’uno con l’altro. Questo si vede dagli esempi d’Europa. Non possono! Bisogna distruggere le connessioni egoistiche e gradualmente creare al loro posto quelle altruistiche, cioè connessioni comuni. Deve essere una comunità! Questa comunità deve essere al di sopra di tutte le nostre diversità. Qui non si intendono le opposizioni. Le opposizioni bisogna distruggerle e le diversità lasciarle, e al di sopra di loro creare la comunità, che si chiamerà una “nazione generale”: europei. Basta nient’altro.

Perché gli spagnoli, gli italiani, i francesi, gli inglesi, i tedeschi e così via devono sentirsi popoli separati? Perché loro hanno varie lingue? Gradualmente sarà sostituita da una lingua comune, oppure da un misto di lingue, per esempio esperanto. Non ha importanza! La natura ci obbliga verso questo, altrimenti noi non possiamo organizzarci.
[58081]

EU in rovina, il mondo in guerra

Opinione (H.Torreblanca, collaboratore scientifico della Comunità Europea in ciò che riguarda i rapporti internazionali): giorno dopo giorno si rinforza la sensazione del fatto che l’Europa va a pezzi. Dopotutto, la Comunità Europea è un’invenzione dell’uomo, e la sua utilità giustifica la sua esistenza.

Questo progetto grandioso era stato creato con la corrispondenza di situazioni favorevoli. La corrispondenza delle situazioni non favorevoli può facilmente distruggerlo. Tanto più se i responsabili della sua esistenza deviano dai propri doveri. Tante persone, devote al progetto europeo, riconoscono che la pericolosità dello scioglimento della Comunità è assolutamente reale.

Risposta: Dal punto di vista della realizzazione del programma della natura, portare l’umanità ad una forma unica, la caduta della Comunità Europea sarà una grandiosa crescita della crisi della somiglianza dell’umanità alla natura integrale, ed un passo indietro che è un minaccioso movimento verso la guerra mondiale.
[58108]

Materiale correlato:

Laitman blog: I vecchi sistemi non aiuteranno gli Stati Uniti a risolvere i nuovi problemi economici
Laitman blog: Gli Stati Uniti continuano ad affrontare una crisi nazionale in corso

Lezione quotidiana di Kabbalah – 24.10.2011

Scritti di Rabash, Articolo 3
Video / Audio

Libro dello Zohar, Pekudei (Quantità), Pag. 62, “La Legge del Sacrificio”, Lezione 15
Video / Audio

TES, Parte 6, Capitolo 1 “Le Dieci Sefirot del Mondo di Atzilut”, Lezione 1
Video / Audio

KFS, Pagina 95, Rav Yehuda Ashlag “Pace nel Mondo”, Lezione 11
Video / Audio

Il Quotidiano “Arvut (Garanzia Reciproca)” In Ebraico

La prima edizione del quotidiano “Arvut (Garanzia Mutua)” è stata pubblicata in Ebraico.