Pubblicato nella '' Categoria

Non perdete l’aspirazione per lo scopo

Lo scopo spirituale è l’unità: l’unificazione di una persona che aspira al Creatore, la Luce della Correzione ed il Creatore in un insieme. Una persona deve restare all’interno di questo scopo in ogni stato ed in ogni momento. Allora avanzerà verso esso.

Ma come può avanzare se è già all’interno dello scopo? Fino a dove può continuare ad avanzare se ha già raggiunto lo scopo in questo stesso momento? La risposta è che nel momento seguente riceverà un desiderio più grande di provare piacere ed allora dovrà raggiungere lo scopo nuovamente. È in questo modo che avanziamo passo dopo passo.

Non pensare che la meta brilli da un luogo lontano e che un giorno la raggiungerai. Devi raggiungerla qui e adesso e non nel momento a venire.

Oggi siamo tutti noi. Canzone di Moti Mor

Dalla partecipazione al Congresso “Zohar 2010”


Rimpiazzare l’odio con l’amore

Domanda: C’è una persona nel nostro gruppo che è impantanata in uno stato di odio come una palla da biliardo nella buca già da diversi anni. Dopo tutto questo tempo è chiaro che non ne verrà fuori. Come possiamo aiutarla, che consiglio ci può dare? Cosa si può fare con quest’odio?

Risposta: Certe volte c’è bisogno di anni per accorgersi che è necessario rimpiazzare l’odio con l’amore ed altri anni affinché la Luce Superiore lo trasformi in realtà dentro di noi.