Cosa saremo quando ci eleveremo al livello della natura?

naturaOgni cosa nella realtà è divisa in:

Parte interna: il mondo spirituale, il mondo delle radici, decisioni e intenzioni.

Parte esterna: il nostro mondo, il mondo dei rami, le conseguenze, le azioni e l’esecuzione.

Il nostro lavoro consiste nel rivelare la parte interna attraverso le cose che ci accadono e le influenze che stanno sopra di noi. In altri termini, dobbiamo elevarci dal livello dell’azione al livello dell’intenzione nel tentativo di capire cosa la singola e comune Forza chiamata Natura ci chiede e perché si manifesta in questo modo. Esaminando cosa ci accade, guadagneremo la completa conoscenza di noi stessi e della Natura (Il Creatore), includendo il suo desiderio, ragione, piano e pensiero.

Al fine di ottenere questa conoscenza, uno deve raggiungere le stesse qualità che sono inerenti alla Natura: dazione, amore e unione tra tutte le sue parti. Altrimenti non la capirà. Se uno segue le stesse azioni come la Natura e se si studiano queste azioni e si è d’accordo con esse uno raggiunge il livello della Natura (il Creatore). Questo è come si raggiunge il livello di Adamo (dalla parola Edameh simile alla Natura, il Creatore).

materiale correlato:

laitman blog:dobbiamo svelare la mappa della nostra connessione
laitman blog:tutti i nostri sentimenti provengono dal creatore
cos’ è l’ intenzione
shamati 30 – L’essenziale è di desiderare solo il dare in assoluto

2 Commenti

  1. [...] c’ è tempo nella torah’ il creatore non vuole che si faccia la pace laitman blog:cosa saremo quando ci eleveremo al livello della natura ama il prossimo tuo come te stesso, questa è la [...]

  2. Sono una apppassionata di documentari sulla natura. Non mi sembra che in natuta ci sia tutta questa bontà . Il più grosso e prepotente mangia il più piccolo Tutto è regolaato è vero ma con sofferenze: Anche fra le piante la lotta per rimanere in vita è continua. Come si concilia tutto questo con quanto ci viene insegnato dalla Kabbalah. Non è una critica vorrei capire : Grazie

Discussioni | Condividi commenti | Fai una domanda




Laitman.it commenti RSS Feed