Pubblicato nella '' Categoria

Di chi sono i soldi che sostengono la Kabbalah Academy?

laitman_2008-08_8314_wpHo ricevuto due domande su come è organizzata economicamente la International Kabbalah Academy e su come spiegarlo agli altri.

Domanda: Vorrei sapere di chi sono i soldi che sostengono l’esistenza della International Kabbalah Academy?

La mia risposta: L’Accademia è sostenuta solo attraverso il Maaser (“la decima”) con cui gli studenti contribuiscono. Non riceviamo nessun tipo di sovvenzione.

Ogni persona che desidera crescere spiritualmente, e partecipare al sistema di correzione dell’anima comune (L’anima di Adamo), deve donare il 10% delle sue entrare per la correzione del mondo. Questa regola deriva dalla struttura dell’anima: noi possiamo correggere da soli le prime nove Sefirot, ma dobbiamo cedere la decima Sefirot, Malchut, per la correzione del Tempio. Ma poiché non c’è più il Tempio, dobbiamo cederla per la divulgazione a tutto il mondo del metodo della correzione.

Se una persona non fa così, non sarà in grado di ottenere la sua correzione personale. Perché il suo punto nel cuore è solo il desiderio iniziale, ma il resto dei desideri (che gli permettono di unirsi con le altre anime, e creare un vaso comune per ricevere la Luce per rivelare il Creatore) possono essere ricevuti solo dagli altri. Ecco perché è scritto, “Ama il prossimo tuo come te stesso”. Questo è il principio più importante contenuto nella Torah, o in altre parole, il principio fondamentale per ricevere la Luce.

Questo è pure un modo per capire se stai semplicemente soddisfacendo la tua curiosità o se invece desideri seriamente partecipare alla tua correzione personale e a quella generale del mondo. Puoi anche spendere il tuo contributo come credi, assicurandoti però che sia in linea con la divulgazione generale che viene fatta dal centro.

Nessuno paga il nostro centro. Tutto è sostenuto da contributi aggiuntivi fatti dagli studenti, oltre il 10%, che vanno per la divulgazione. Spero che tu abbia capito il significato di quanto detto e che possa prenderlo ad esempio!

Domanda: Sono sposato, e vorrei sapere cosa posso dire alla mia famiglia quando mi chiedono perché pago il Maaser? Io capisco perché lo faccio, e sento la grande responsabilità e l’importanza della divulgazione e del suo scopo. Non intendo assolutamente smettere di devolvere questa parte del mio stipendio.

Comunque, se provo a spiegarmi con loro usando parole del Mondo Spirituale, dicendo che è la decima parte della mia anima, Malchut, beh… non mi capiscono. D’altra parte, se non provo a spiegarmi con loro, penseranno che sono matto a pagare il Maaser. Che spiegazione posso dare loro (anche se superficiale), per far capire che il Maaser non è senza senso?

La mia risposta: Di loro che stai mettendo da parte i soldi per “il mondo dell’aldilà”, per loro e per te, e che tutti voi state andando in quella direzione. Calcolate quanto spendete, anche senza sapere “cosa” e per cosa state spendendo.

In generale, nessuno ti sta obbligando. Leggi l’articolo di Baal HaSulam “La Pace”. In questo articolo egli spiega che il Creatore è come un commerciante nel suo negozio, e Lui dà a tutti qualsiasi cosa essi prendano da questo mondo, e lo scrive nel Suo taccuino. E in seguito riscuote i pagamenti da ognuno di noi, sia che lo comprendiamo oppure no.

Materiale correlato

Che cos’è il Maaser?

Video sulla crisi finanaziaria

Mentre altri video hanno esposto la corruzione della politica e dell’economia mondiale, questo video scaverà più a fondo, scoprendo l’origine dei problemi emergenti, e più importante, la soluzione.